In questi giorni di maggio si è svolta la pota verde nei vigneti di Cantina Sampietrana.

Il nostro team si è dedicato amorevolmente a questa lavorazione manuale, essenziale per dei grandi vini, dove viene volontariamente ridotta la quantità di foglie e grappoli su una pianta, a favore della qualità dei frutti da cui si avrà il vino.

Nella gestione e nella potatura della vite, è necessario intervenire in inverno con la potatura secca e in primavera con la potatura verde, utili entrambe per regolare lo sviluppo della chioma della vite. In questo modo si selezionano i tralci più adatti alla produzione, eliminando quelli indesiderati, creando così un ambiente idoneo alla maturazione dei grappoli, regolandone il numero, la disposizione e l’esposizione.

… quando l’attenzione e la cura fanno la differenza!